Come è computato il lavoratore occupato con contratto a tempo determinato superiore a sei mesi?