Fratello e sorella diventano proprietari al 50% di una casa per successione dal padre; la sorella vi ha la residenza e non possiede altri immobili, il fratello risiede altrove; in base ad accordi la sorella continua ad abitare nella casa paterna a titolo gratuito. La sorella pagherà l’Imu prima casa al 50%; il fratello pagherà l’Imu al 50% come seconda casa. È corretto?