Ho ceduto un piccolo appartamento sull’Appennino tosco-emiliano a un nipote, redigendo amichevolmente un contratto preliminare nel mese di febbraio dove si dichiara che il rogito sarà effettuato a pagamento concluso, senza fissare scadenze, tenuto conto del fatto che l’acquirente non aveva tutti i soldi, ma consegnando le chiavi e concedendo dal 15 febbraio la disponibilità completa dell’appartemento. Devo pagare l’Imu?