I proprietari degli appartamenti di un condominio decidono di iniziare a ristrutturare, con interventi per il risparmio energetico, tutte le unità immobiliari di proprietà “di cui si compone il singolo condominio”. Se un proprietario non pagherà l’impresa per il proprio intervento entro il 30 giugno 2014, gli altri potranno beneficiare della detrazione del 65 per cento?