Il coniuge di un contribuente ha aperto una partita IVA aderendo al regime dei minimi e conseguendo un reddito superiore a euro 2.840,51. Il contribuente può considerare il coniuge fiscalmente a carico?