La Tari continuerà a essere pagata in base ai metri quadrati, alla destinazione dell’immobile e al numero di occupanti già dichiarati ai fini della Tares, oppure bisognerà presentare una nuova dichiarazione in Comune?