Mia madre ha affittato un immobile otto anni fa (scadenza 31 dicembre 2013) con regolare disdetta del contratto effettuata a termini di legge.Ora l’inquilino ha chiesto di sottoscrivere un nuovo contratto temporaneo per alcuni mesi, in quanto sarebbe sua intenzione trasferirsi in un appartamento, ma prima deve restaurarlo e risolvere delle questioni di eredità.È possibile andare incotro a questa richiesta senza rischiare il rinnovo per altri otto anni? Il comune dove si trova l’immobile affittato è piccolo e non è nell’elenco di quelli a tensione abitativa.