Un’impresa di grandi dimensioni vanta al 31 dicembre 2012 crediti nei confronti del medesimo soggetto derivanti da un unico contratto di fornitura per un importo complessivo di euro 7mila euro, di cui 4mila scaduti da oltre sei mesi e 3mila da meno di sei mesi. Vanta inoltre un credito di 3.500 euro scaduto da oltre sei mesi derivante da un contratto di manutenzione. Tutti i crediti vengono imputati a perdita in sede di redazione del bilancio 2012. Quali sono deducibili?