Cassazione, sezione penale, sentenza n. 4195 del 30 gennaio 2017 - Il sequestro preventivo per equivalente non può essere disposto su beni appartenenti a terzi ma, diventa legittimo, su beni concettualmente autonomi rispetto al patrimonio aziendale - Studio Cerbone

Cassazione, sezione penale, sentenza n. 4195 del 30 gennaio 2017 – Il sequestro preventivo per equivalente non può essere disposto su beni appartenenti a terzi ma, diventa legittimo, su beni concettualmente autonomi rispetto al patrimonio aziendale