Commissione Tributaria Regionale per la Campania, sezione 11, sentenza n. 7035 depositata il 23 settembre 2019 – Ai fini dell’esenzione dall’imposta di bollo, per le associazioni ambientaliste, e, dunque, anche del contributo unificato sono contestualmente necessari due requisiti: la qualità di associazione di volontariato costituita esclusivamente per fini di solidarietà e la connessione dell’atto, del quale si pretende l’esenzione, allo svolgimento delle attività dell’associazione medesima