CORTE DI CASSAZIONE - Sentenza n. 10946 del 26 maggio 2016 - In caso di pensionamento anticipato del personale dipendente da imprese pubbliche di trasporto previsto dal D.L. 25 novembre 1995, n. 501, convertito nella L. 5 gennaio 1996, n. 11, la maggiorazione contributiva prevista dall’art. 4 D.L. 25 novembre 1995, n. 501 deve essere imputata alla quota di pensione maturata successivamente al 31/12/1994 - Studio Cerbone

CORTE DI CASSAZIONE – Sentenza n. 10946 del 26 maggio 2016 – In caso di pensionamento anticipato del personale dipendente da imprese pubbliche di trasporto previsto dal D.L. 25 novembre 1995, n. 501, convertito nella L. 5 gennaio 1996, n. 11, la maggiorazione contributiva prevista dall’art. 4 D.L. 25 novembre 1995, n. 501 deve essere imputata alla quota di pensione maturata successivamente al 31/12/1994