CORTE di CASSAZIONE sentenza n. 14316 depositata il 13 luglio 2016 - Vi è la responsabilità del datore di lavoro dell’infortunio occorso al lavoratore il quale per un blocco improvviso del meccanismo di apertura e di chiusura della morsa, mentre stava eseguendo una lavorazione alla pressa meccanica rimaneva con la mano destra imprigionata tra le due leve della detta pressa - Studio Cerbone

CORTE di CASSAZIONE sentenza n. 14316 depositata il 13 luglio 2016 – Vi è la responsabilità del datore di lavoro dell’infortunio occorso al lavoratore il quale per un blocco improvviso del meccanismo di apertura e di chiusura della morsa, mentre stava eseguendo una lavorazione alla pressa meccanica rimaneva con la mano destra imprigionata tra le due leve della detta pressa