CORTE DI CASSAZIONE - Ordinanza 04 maggio 2018, n. 10660 - L'accertamento analitico- induttivo da ritenere legittimo anche in presenza di regolare contabilità, ma intrinsecamente inattendibile per l'antieconomicità del comportamento del contribuente - Studio Cerbone

CORTE DI CASSAZIONE – Ordinanza 04 maggio 2018, n. 10660 – L’accertamento analitico- induttivo da ritenere legittimo anche in presenza di regolare contabilità, ma intrinsecamente inattendibile per l’antieconomicità del comportamento del contribuente