Tribunale Amministrativo Regionale di Reggio Calabria sez. VIII sentenza n. 434 del 19 gennaio 2017 - I provvedimenti di ammissione o esclusione (prima non conosciuti), quanto quello di aggiudicazione poi sopravvenuto, non appare logico né utile ai fini delle ragioni di economia processuale, precludere un’impugnativa contestuale di tutti, ovviamente con il rito “ordinario” - Studio Cerbone

Tribunale Amministrativo Regionale di Reggio Calabria sez. VIII sentenza n. 434 del 19 gennaio 2017 – I provvedimenti di ammissione o esclusione (prima non conosciuti), quanto quello di aggiudicazione poi sopravvenuto, non appare logico né utile ai fini delle ragioni di economia processuale, precludere un’impugnativa contestuale di tutti, ovviamente con il rito “ordinario”