COMMISSIONE TRIBUTARIA REGIONALE Milano - Sentenza n. 5328 del 7 dicembre 2015 - In tema di sanzioni la condizione di "detenuto" del contribuente non configura in alcun modo la forza maggiore "cui resisti non potest", richiesta dalla legge - Studio Cerbone

COMMISSIONE TRIBUTARIA REGIONALE Milano – Sentenza n. 5328 del 7 dicembre 2015 – In tema di sanzioni la condizione di “detenuto” del contribuente non configura in alcun modo la forza maggiore “cui resisti non potest”, richiesta dalla legge