La pubblicazione della  circolare n. 4/E del 6 marzo 2013 ci consente un breve excursus sulle cambiali finanziarie. Con la nuova normativa, società di capitali, cooperative e società mutue assicuratrici possono emettere cambiali finanziarie. Sono escluse banche e micro-imprese che occupano meno di 10 dipendenti e realizzano fatturato o bilancio annuo fino a 2 milioni di euro. Vediamo in dettaglio […]

Leggi tutto